Evento di lancio di Gran Turismo 6 a Ronda: emergono nuovi dettagli

 

Oggi si è svolto l’evento speciale organizzato a Ronda (Spagna, e nuova location presente in GT6) per lanciare Gran Turismo 6, che sarà articolato in 2 giorni, 2 e 3 dicembre.

Kazunori Yamauchi è stato ovviamente la guest star dell’evento, ed è salito sul palco parlando di ciò che sarà Gran Turismo 6. Molti dettagli erano già emersi e noti a tutti, altri invece inediti.

Mr. Yamauchi, dopo aver ricevuto le congratulazioni e l’affetto del sindaco della città di Ronda per aver riprodotto così fedelmente la propria città in un gioco di importanza mondiale come Gran Turismo 6, si è detto davvero soddisfatto di averlo fatto, dopo averlo visitato qualche volta privatamente.

Dalle sue parole si apprende che Gran Turismo 6 sarà una simulazione a 360°, sia per quanto riguarda la fisica di guida, che per le simulazioni ambientali.

Per quanto riguarda il primo aspetto, GT6 ha ricevuto notevoli miglioramenti sul modello simulativo delle sospensioni e delle gomme, grazie alla collaborazione con aziende del calibro di KW Suspension e Yokohama Rubber, e anche per quanto rigurda il modello di simulazione dell’aerodinamica. Inoltre anche gli aiuti di guida sono stati ottimizzati.

Gran Turismo 6 Ronda

 Parlando della simulazione ambientale invece, è stato migliorato tutto ciò che riguarda questo aspetto ed implementato nuove feature. Parla delle condizioni metereologiche, temperatura, umidità, nuvole e la dispersione ambientale. Quest’ultimo aspetto non è molto chiaro, probabilmente potrebbe essere come la luce solare appare nell’ambiente in base all’umidità (quindi migliorando anche il depth of field degli elementi in lontananza, quindi terreno e montagne), e come intagisce con le nuvole. Ma questa è una nostra supposizione.

Gran Turismo 6 Ronda simulazione ambientale

Inoltre sono stati implementati, come già sappiamo, sempre nell’ambito della simulazione ambientale, il cielo astronomico relazionato alla rotazione terrestre, quindi la fedele riproduzione della mappatura del cielo, con stelle, pianeti, luna e sole, che “si muovono” (grazie alla rotazione terreste) con lo scorrere del tempo.

 

Kazunory continua spiegando che gli eventi stagionali saranno ancora presenti in Gran Turismo 6, e che il gioco riceverà ancora più numerosi aggiornamenti rispetto a GT5, sia per quanto riguarda nuove auto, nuove piste, che feature aggiuntive.

A proposito di feature aggiuntive, rende noto che la nuova funzionalità avanzata Community verrà aggiunta a Gennaio 2014. Ricordiamo che questa caratteristica permetterà di creare il proprio team nativamente in GT6, di gestire sfide con altri team, di poter pianificare ancor più profondamente gli eventi, anche (di crearne) in successione, ognuna con le sue restrizioni di regolamento e vetture, e ovviamente con sessioni di prove e qualiche, e molto altro ancora.

Mentre la presentazione si avviava al termine, Yamauchi “si fa sfuggire” altre informazioni: anche in Gran Turismo 6 sarà presente la RedBull X Challenge, e la presenza di Vettel (presumibilmente sempre negli eventi speciali). Poi parla dell’inedita e inaspettata (quando fu presentata settimane fa) introduzione di Ayrton Senna nel gioco. Non sono emersi totalmente gli elementi presenti, per ora ha parlato di un Ayrton Senna Kart Track, non si è capito se esistente o di fantasia! Inoltre verranno rilasciate ancora altre vetture Vision.

La presentazione volge al termine, ma non prima di rivelare dapprima che la DeltaWing, clamorosamente esclusa poche settimane fa al rilascio della lista ufficiale delle auto, farà ritorno nel gioco con una livrea argentata; per poi concludere con un filmato Intro inedito, diverso da quello Leacked che girava in questi giorni sul Web.

Gran Turismo 6 Ronda

Il momento più emozionante per Kazunory Yamahuchi, è stato sicuramente quando il Sindaco di Ronda ha voluto rendergli omaggio intitolando a suo nome una via della città. Visibilmente emozionato e sorpreso ringrazia di cuore per il tributo. Per il sindaco e la città intera, che conta circa 35.000 persone, deve essere stato un grande onore essere presente in un titolo di così grande importanza mondiale.

Iscriviti al nostro Forum se vuoi partecipare ai nostri eventi online, chiedere consigli sul gioco, sul setup, e molto altro!

Seguici su Facebook e Twitter, e se ti è piaciuto l’articolo, condividilo!