PROJECT CARS 3, SLIGHTLY MAD STUDIOS: LO STIAMO SVILUPPANDO

Project Cars, un titolo sul quale possiamo scrivere molto, e del quale si è discusso a non finire. Il primo capitolo faceva trasparire la qualità del lavoro svolto da SMS, il tutto reso difficilmente fruibile da un sistema di setup del FFB che neanche un ingegnere della NASA. Infatti con il passaggio al secondo capitolo abbiamo visto diminuire i parametri in modo considerevole, e questo ha permesso di sfruttare a pieno la nuova fisica. In Project Cars 2 manca ben poco, a parole.. Molte categorie non sono ben bilanciate, perché gli sviluppatori hanno preferito realizzare modelli molto fedeli alla realtà. L’assenza di un sistema di bilanciamento in alcuni casi limita la possibilità di creare eventi articolati. GT Sport ha un BdP che funziona abbastanza bene, speriamo che venga implementato un sistema simile nel terzo capitolo. Il secondo grande problema è l’architettura Online. Moltissimi utenti riscontrano incompatibilità, ma la soluzione c’è…. Si tratta di applicare una configurazione ai router che permette nel 90% dei casi di risolvere questi problemi. SMS starà studiando anche un Online migliore?
Ian Bell ha rilasciato una dichiarazione su GT Planet che riportiamo qui sotto:

“Ci sarà un nuovo Project Cars, abbiamo firmato. Ma non siate troppo impazienti per quanto riguarda le tempistiche. Abbiamo intenzione di spazzar via qualunque altro gioco, fatto da chiunque altro… E per far ciò ci vorrà tempo”

Con quel “..ci vorrà tempo” possiamo pensare che Project Cars 3 approderà direttamente su Next Gen, forse già per fine 2019.

Lascia un commento